Informativa in adempimento degli obblighi previsti dall'Art. 10 della Direttiva n. 95/46/CE, nonchè a quanto previsto dalla Direttiva 2002/58/CE, come aggiornata dalla Direttiva 2009/136/CE, in materia di Cookie.
Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione, ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo.

Rivergaro - Chiesa di Sant'Agata

12Martirio Agata

 

Martirio di Sant'Agata (Rubini G.)

Chiesa di Sant'Agata - Rivergaro

Descrizione

Secondo quanto sostiene Fiori, precisando che viene citato come opera del Rubini “giovane” nell’inventario del 1769, fu forse eseguito intorno al 1685 dopo la ricostruzione della chiesa di Santa Margherita. A proposito dell’opera Arisi fa notare la testa piccola della santa su un corpo altissimo, il panneggio manierato e la posa innaturale della testa del paggio visibile sulla destra della composizione.

         

Autore

G. Rubini (Cortemaggiore 1655 - Piacenza 1735)

         

Periodo

1785-1799

         

Collocazione

Presbiterio, parete sinistra

         

Misure

 

         

Stato di conservazione

2008 discreto

         

Provenienza

Chiesa Santa Margherita - Piacenza (pareti laterali del presbiterio)

         

Note

in mostra una riproduzione fotografica

         

Opere

Documenti

Itinerari

Eventi

Grafie e segni di libertà. Opere dal 1950 al 1980. Mostra dedicata al pittore Ludovico Mosconi nel trentennale della sua scomparsa. Auditorium “Casa del Popolo” di Rivergaro dal 16 luglio al 3 settembre 2017

Mostra "Grafie e segni di libertà" Ludovico Mosconi

Il ricavato dalla vendita dei cataloghi della mostra "immagini e documenti raccontano..." è stato donato alla parrocchia di Ottavello per il restauro del "Martirio di San Bartolomeo"

Restauro "Martirio di San Bartolomeo"

In mostra documenti e opere d'arte dalle chiese e dagli archivi parrocchiali della Val Trebbia. Casa del Popolo fino all'11/9/2016. Inaugurazione 16 luglio ore 21

Mostra "Immagini e documenti raccontano"