Informativa in adempimento degli obblighi previsti dall'Art. 10 della Direttiva n. 95/46/CE, nonchè a quanto previsto dalla Direttiva 2002/58/CE, come aggiornata dalla Direttiva 2009/136/CE, in materia di Cookie.
Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione, ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo.

Note storiche

       

Secondo quanto emerge dalla visita pastorale del 1776 di Mons. Pisani, questo oratorio era unito in un'unica parrocchia con la chiesa di Fiorano. All'interno della chiesa una lapide ricorda la consacrazione dell'edificio nell'agosto per opera di Mons. Pellizzari. Per l'occasione fu rinnovata dal parroco Carlo Vignola.

Descrizione

       

La chiesa di San Giovanni Battista sorge in località Scrivellano, con orientazione Ovest­Est, preceduta da un ampio sagrato in cotto su due livelli, in pietra. La facciata è a capanna, monocuspidata, con i salienti che terminano con monconi di trabeazione. Un unico portale si apre al centro, con cornice modanata, sormontato da un finestrone rettangolare con cornice modanata. Sui fronti laterali si addossano, a sinistra edifici privati, a destra la canonica e la sagrestia. Il campanile si erge a sinistra del presbiterio, a pianta quadrata termina con una cella aperta sui quattro lati da monofore a tutto sesto, rinserrati sugli angoli da lesene doriche che sorreggono una trabeazione spezzata. La cella è coronata da un tamburo circolare, ai quattro lati rinserrato da guglie piramidali, coperto con tetto a guglia in cotto.

 Schema planimetrico basilicale, ad unica navata a due campate, separate da lesene doriche. La volta è a botte ed è forata dalle unghie del claristorio cieco. In corrispondenza della prima campata si aprono, con arco a tutto sesto, le cappelle votive dedicate, a destra alla Beata Vergine, a sinistra del Sacro Cuore. Le cappelle a pianta rettangolare, poco profonde, sono voltate a botte. Il Presbiterio, sopraelevato di un gradino in marmo, sul piano della chiesa, a pianta rettangolare è voltato a botte. Il presbiterio si apre sulla navata con arco a tutto sesto

Fonte: Scheda CEI, Inventario dei beni immobili, Chiesa di San Giovanni Battista, Scrivellano, a cura di Francesca Bersani, Andrea Marcolongo, 2011