Informativa in adempimento degli obblighi previsti dall'Art. 10 della Direttiva n. 95/46/CE, nonchè a quanto previsto dalla Direttiva 2002/58/CE, come aggiornata dalla Direttiva 2009/136/CE, in materia di Cookie.
Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione, ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo.

  • A dieci anni dalla scomparsa, opere scelte dalla collezione privata

    13 luglio - 1 settembre 2019 Auditorium Casa del Popolo - Rivergaro

  • Panorama

    In primo piano il castello di Scrivellano. Sullo sfondo, in mezzo vicino al ramo, il monte Penice

  • Ottavello

    Facciata della chiesa di San Bartolomeo Apostolo

  • Pieve Dugliara

    Facciata della chiesa di San Pietro Apostolo

  • Pigazzano

    Chiesa di Santa Maria Assunta

  • Rivergaro

    Chiesa di Sant'Agata

  • Scrivellano

    Facciata e canonica della chiesa di San Giovanni Battista

  • Settima

    Chiesa di Santa Maria Assunta

  • Chiesa di Pigazzano

    Statto

    Chiesa di Sant'Antonio Abate

  • Rivergaro

    Navata della chiesa di Sant'Agata

Luoghi

Le chiese della Val Trebbia (area di Rivergaro e frazioni)

Opere D'arte

Le testimonianze d'arte conservate nelle chiese della val Trebbia (area di Rivergaro e frazioni)

Documenti

A.D. 1308: Guido d’Olzissis detta le sue ultime volontà … un’antica pergamena rivela …

Itinerari

per vedere le opere d’arte sacra più significative ospitate nella bassa valle tra Gossolengo e Travo, con particolare attenzione all’area di Rivergaro e frazioni

Documenti e opere d'arte dalle chiese e dagli archivi parrocchiali della Valtrebbia



La consapevolezza delle risorse del territorio e la loro conservazione, tutela e valorizzazione debbono necessariamente costituire priorità per ogni istituzione politica e culturale. Che queste risorse siano poi connesse al patrimonio religioso è una straordinaria opportunità di creare una sinergia tra soggetti diversi. I comuni della bassa Valtrebbia, in questi anni difficili per la cultura, hanno cercato attraverso l’organizzazione di eventi, la valorizzazione degli artisti e del territorio che li ha generati.

Questa iniziativa esce dal percorso contemporaneo, intendendo, per una volta, focalizzare l’attenzione non sull’artista quanto piuttosto sul territorio e sulla sua storia.

L’idea che si intende perseguire è quella di creare un itinerario storico e artistico attraverso la realizzazione di un momento espositivo e di un percorso guidato nel territorio.

Un’iniziativa con un potenziale ritorno di immagine molto elevato e con una formidabile ricaduta sul territorio visto e considerato che, come da progetto artistico allegato, si tratta di un’operazione di valorizzazione, restauro e conservazione di opere d’arte e documenti, alcune delle quali, dopo essere state in esposizione rimarranno poi nelle nostre chiese, a beneficio dei cittadini, altre potranno essere visionate direttamente nella loro dimora abituale.

Eventi

Grafie e segni di libertà. Opere dal 1950 al 1980. Mostra dedicata al pittore Ludovico Mosconi nel trentennale della sua scomparsa. Auditorium “Casa del Popolo” di Rivergaro dal 16 luglio al 3 settembre 2017

Mostra "Grafie e segni di libertà" Ludovico Mosconi

Il ricavato dalla vendita dei cataloghi della mostra "immagini e documenti raccontano..." è stato donato alla parrocchia di Ottavello per il restauro del "Martirio di San Bartolomeo"

Restauro "Martirio di San Bartolomeo"

In mostra documenti e opere d'arte dalle chiese e dagli archivi parrocchiali della Val Trebbia. Casa del Popolo fino all'11/9/2016. Inaugurazione 16 luglio ore 21

Mostra "Immagini e documenti raccontano"