Informativa in adempimento degli obblighi previsti dall'Art. 10 della Direttiva n. 95/46/CE, nonchè a quanto previsto dalla Direttiva 2002/58/CE, come aggiornata dalla Direttiva 2009/136/CE, in materia di Cookie.
Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione, ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo.

Diara arte HPslider 1100x583

 

Concorso di pittura. Il premio "Diara arte e colori" è promosso dal Centro di Lettura con il patrocinio del Comune di Rivergaro.
Ha l’intento di creare continuità, un bisogno di diffusione e di contagio, una ricerca nel territorio di artisti emergenti da scoprire e incoraggiare. L’arte è un impulso che riflette l’interiorità di un essere umano, un artista ci consente di addentrarci nella profondità del suo pensiero, esaltando e trasportando il proprio linguaggio in modo individuale. Non esiste un singolo linguaggio artistico, o un criterio di giudizio che possa stabilire in modo inequivocabile quanto di “artistico “ci sia in un’opera, ecco perché la scelta di non dare un tema o una tecnica. Ogni artista presenterà l’opera che più lo rappresenta, l’arte è una percezione inafferrabile e intuitiva, spesso stupisce perché annienta le regole dove l’artista fissa lo sguardo oltre il visibile, oppure ci presenta virtuosismi, trasporto nel colore, sguardi e immagini palpabili, sarà ancora una volta una carrellata di opere uniche e inedite.

 

Storico del Premio Diara

2015   Andrea Rossi   "Piazza S.Antonino come Venezia"
2016   Maria Teresa Nagel   "Fine Stagione"
2017   Giacomo Mazzari   "Muro Rosso"
2018   Roberto Boiardi   "L'angolo"
2019   Francesca Cassinari   "50 sfumature di bianco"

 

Premio Diara 2019 - Francesca Cassinari
Premio Diara 2016 - Maria Teresa Nagel

Eventi

Grafie e segni di libertà. Opere dal 1950 al 1980. Mostra dedicata al pittore Ludovico Mosconi nel trentennale della sua scomparsa. Auditorium “Casa del Popolo” di Rivergaro dal 16 luglio al 3 settembre 2017

Mostra "Grafie e segni di libertà" Ludovico Mosconi

Il ricavato dalla vendita dei cataloghi della mostra "immagini e documenti raccontano..." è stato donato alla parrocchia di Ottavello per il restauro del "Martirio di San Bartolomeo"

Restauro "Martirio di San Bartolomeo"

In mostra documenti e opere d'arte dalle chiese e dagli archivi parrocchiali della Val Trebbia. Casa del Popolo fino all'11/9/2016. Inaugurazione 16 luglio ore 21

Mostra "Immagini e documenti raccontano"