Informativa in adempimento degli obblighi previsti dall'Art. 10 della Direttiva n. 95/46/CE, nonchè a quanto previsto dalla Direttiva 2002/58/CE, come aggiornata dalla Direttiva 2009/136/CE, in materia di Cookie.
Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione, ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo.

5eustachio

Sant'Eustachio

Chiesa di S. Bartolomeo - Ottavello

Descrizione

     

Olio su tela

Pienamente aderente agli esiti del barocco locale.elargita dall’anzidetto padre Gregorio, già monaco in San Sisto a Piacenza: proprio in quella sede, negli appartamenti degli Abati la menziona il Carasi che la ritiene ben eseguita

   

Autore

      A lungo attribuita al prolifico Robert De Longe (Bruxelles, 1646 – Piacenza, 1709), valente pittore fiammingo attivo a Piacenza dal 1685 circa, secondo gli studi più recenti è dovuta a un allievo che l’avrebbe realizzata come copia della più nota opera del maestro conservata in Santa Maria di Campagna    

Periodo

      fine secolo XVII - inizio sec. XVIII    

Collocazione

           

Misure

           

Stato di conservazione

           

Provenienza

           

Note

           

Eventi

Grafie e segni di libertà. Opere dal 1950 al 1980. Mostra dedicata al pittore Ludovico Mosconi nel trentennale della sua scomparsa. Auditorium “Casa del Popolo” di Rivergaro dal 16 luglio al 3 settembre 2017

Mostra "Grafie e segni di libertà" Ludovico Mosconi

Il ricavato dalla vendita dei cataloghi della mostra "immagini e documenti raccontano..." è stato donato alla parrocchia di Ottavello per il restauro del "Martirio di San Bartolomeo"

Restauro "Martirio di San Bartolomeo"

In mostra documenti e opere d'arte dalle chiese e dagli archivi parrocchiali della Val Trebbia. Casa del Popolo fino all'11/9/2016. Inaugurazione 16 luglio ore 21

Mostra "Immagini e documenti raccontano"